Sithonia e Milos: ce la faranno i nostri eroi?

Come molti di voi faccio parte di quel gruppo di malati di Grecia che già verso novembre/dicembre si piazzano belli belli davanti al computer per... prenotare. Prenotare le vacanze di Natale? Ma no, ovvio!

Ciò che si scandaglia e ciò che si verifica a novembre è l'abbinata Voli&Alberghi per le vacanze primaverili ed estive in Grecia. Ecco allora che tra novembre e dicembre 2019, belli belli e ben lungi dal supporre che una qualche pandemia fosse lì lì per abbattersi sul globo terrestre, è scattato l'acquisto dei voli per Salonicco e per Santorini intesa, quest'ultima, quale tappa per approdare a Milos.

Calcidica e Sithonia per il ponte dei 2 Giugno e Milos per Luglio erano il programma datato 2020.

Poi, però, è scattato un piccolo imprevisto chiamato Covid-19 e tutto si è congelato. Le prenotazioni sono rimaste lì, la speranza di poter partire minima, la voglia di pensare a queste due mete pari a zero.

Ora però, e siamo al 5 Aprile, ho deciso che bisogna fare finta che... il Coronavirus, ora di fine Maggio, avrà trovato una qualche risoluzione, noi italiani non saremo più il pericolo pubblico numero uno, i voli torneranno a partire e la vita sarà (più o meno) quella che avevamo programmato.

E allora oggi, 5 Aprile, riapro il computer e inizio a raccogliere immagini di Sithonia e informazioni per capire cosa potrò vedere a Milos. Info e immagini che ora voglio condividere con quanti sono alla ricerca di ispirazione o, semplicemente, di conforto. Perché sognare non ha mai fatto male a nessuno e qui, su My Greek Salad, lo si fa sempre a tema Grecia!

Sithonia (Calcidica)
Il Paesaggio
A Sithonia ci sono già andata qualche anno fa: un week end veloce per lavoro che, tuttavia, mi aveva lasciato con la voglia di tornare a Vourvourou con la mia famiglia. Questo per far vedere anche a loro quella meraviglia che si chiama Diaporos. Un arcipelago di piccoli isolotti che ricorda la Costa Smeralda dei primi Anni Ottanta: quella Sardegna che ancora ho nel cuore e che mi condusse, anni dopo, ad innamorarmi della Grecia. Per Sithonia, dunque, non ho cercato molte info - dovremmo stare poco - ma semplicemente alcune immagini...

Sithonia - Credit Visit Halkidiki
Sithonia - Credit Visit Halkidiki
Sithonia - Credit Visit Halkidiki
Diaporos Islands - Credit Visit Halkidiki

L'albergo
l'EKIES All Senses Resort sarebbe l'albergo in cui vorrei tornare: la posizione è infatti super tattica per andare alla scoperta delle Diaporos e la struttura è ovviamente bella. Questo, lo ammetto, non lo ho ancora confermato perché appunto, fino a ieri, ero come congelata e di progetti/programmi manco a parlarne. Oggi, tuttavia, ho scritto all'Hotel per capire come prenotare senza rischiare troppo in caso di disdetta.

Ekies All Senses Resort
Ekies All Senses Resort
Ekies All Senses Resort

Milos
In merito a Milos, invece, tutto è ancora da scoprire. Ne ho sentito parlare tantissimo, sempre bene, e la curiosità e le aspettative sono super elevate. Ecco, allora, che ho cercato di inquadrare visivamente quest'isola scandagliando il sito Visit Milos da cui ho preso in prestito le immagini a seguire. Di tempo ce n'è ancora, per pianificare a fondo la settimana di luglio, ma già adesso so che non starò ferma un attimo. Affascinanti i villaggi, bellissime le spiagge, super interessanti le miniere e le catacombe... Non resta che partire... con la Gallery e con l'aereo ovviamente!

I villaggi

Adamas
Adamas
Trypiti
Plaka
Plaka
Plaka
Pollonia
Pollonia

Il mare

Sykia
Sarakiniko
Kleftiko
Mandrakia
Gerakas
Firopotamos
Firiplaka
Amoudaraki
Agios Sostis
Agios Konstantinos

La storia

Theiorixia Miniera di Zolfo
Theiorixia Miniera di Zolfo
Theiorixia Miniera di Zolfo
Catacombe a Trypiti
Catacombe a Trypiti

Il ristorante
Un cenno particolare e un super saluto allo Chef Vasilis Papikinos che ho avuto modo di conoscere durante un corso di cucina a Milano. Vasili è proprietario del Ristorante Alevromilos e, quando saremo sull'isola, andremo da lui per assaggiare in loco a Milos (e non a Milano) le sue super specialità culinarie. Forse, ci ha detto, riuscirà anche a farci partecipare a un suo corso di cucina...

Βασίλης Παπικινός Chef e Proprietario del ristorante Alevromilos
Alevromilos

La casa
Questa, infine, la casa prenotata: si chiama Aegean Blue Houses e promette bene.

Aegean Blue Houses
Aegean Blue Houses
Aegean Blue Houses
Aegean Blue Houses
Aegean Blue Houses

Tante foto, in conclusione, per cercare di scrollarsi di dosso una sensazione che credo in tanti condividano con me: "sono sospesa in una bolla di sapone in cui il tempo si è cristallizzato. ogni giorno è uguale al precedente e non si sa niente del futuro".

Io, adesso, decido di riprendermi la mia vita, il mio futuro, le mie speranze. Io, adessim decido di ritornare a sognare le mie vacanze e la mia Grecia... Avete voglia di farlo anche voi con me? Fatemi sapere.

Nessun commento ancora

Lascia un commento