Sikinos: un brindisi ammirando l’infinito…

Sikinos, ovvero la piccola isola che si trova a 8 ore di traghetto da Atene e a meno di un’ora da Ios e Folegandros.

Sceglierla significa optare per l'assoluta tranquillità che l'isola riesce ancora a infondere regalando, a quanti la raggiungono, un vero e proprio rifugio da caos e frenesia.

Gli insediamenti sono due, la Chora e il porto di Alopronia, e si caratterizzano per casette bianche tipicamente cicladiche. La Chora, in particolare, sfoggia alla sua sommità vecchi mulini decisamente pittoreschi e stradine tortuose.

Le spiagge si contano sulla dita di una mani, sono tre, ma chi scegli e risceglie Sikinos lo fa per l'atmosfera tra il mistico e il surreale che riesce ancora a emanare. Un luogo sospeso, insomma, i cui luoghi di interesse sono la pace, la tranquillità e...
la Chiesa di Pantanassas-Timios Stavros, il Monastero di Zoodochos Pigi, i mulini a vento sulla sommità della Chora, la Chiesa di Koimisis Theotokou costruita dove sorgeva il tempio di Apollo a Episkopi, il Monastero di Episkopi, Mavri Spilia - la Grotta Nera e la cantina con vista Manari.

Ma vediamola, un po', questa Sikinos che gli italiani hanno già iniziato a scoprire da qualche anno: intellettuali, per lo più, che vi approdano per leggere e ammirare la pace e il silenzio.

Il mare...

La winery con vista.... si chiama Manali Winery e può essere anche usata come location per Matrimoni. Sotto alcune immagini.

E per dormire? Sotto alcune immagini di case proposte da Sikinos Travel che, oltre a offrire alloggi, vi può aiutare a organizzare una giornata di pesca, lezioni di yoga oppure camminate sui sentieri...

Nessun commento ancora

Lascia un commento