Diminutivi e Nomi Greci: quali conoscere per fare bella figura!

Ebbene sì... Siete tutti (o quasi) in partenza per le vostre vacanze in Grecia: aereo o nave; moussaka o souvlaki; studio o albergo la cosa poco cambia.

L'Egeo vi aspetta e, con esso, un po' di sano detox da stress da lavoro, colleghi, vicini, parenti e serpenti.

Ecco, allora, una piccolissima mini-guida ai diminutivi che potreste sentire. Una mini-guida incredibilmente utile per farvi passare per quelli che, veramente, bazzicano Grecia e greci da anni.

Sapete, infatti, che figurone farete dimostrando di sapere che dietro ad un comunissimo Makis si nasconde un temibile Gerasimos o che una Litsa è una Evangelia? Eccoli, allora, i diminutivi greci che potrete incontrare sulla vostra strada ellenica:

Anstasios = Tassos e Tassoulis

Makis = Gerasimos

Kostakis = Konstantinos

Popi = Kalliopi

Kaiti = Katerina

Litsa = Evangelia

Giota = Panagiota

Mpampis = Haralampos

Panos = Panagiotis

Roula = Stavroula

Manos=Manolis

Ma arriviamo ora alla parte più strategica e profonda del post, paragonando una tranquilla conversazione made in Forte (dei Marmi) ad una tranquilla conversazione made in Karpathos. conversazioni che vi sveleranno il contesto dei diminutivi sopra elencati:

Lady A: Chicca dove vai stasera?
Lady B: Ma, guarda, la Bea mi ha detto di andare non so dove a mangiare ostriche ma proprio non ho voglia... Magari ape con champagnino e poi si decide all'ultimo.
Lady A: Guarda... fai bene. Non se e può più, oltretutto sempre le stesse facce di Milano si può... che balle. Il Leo, Betto, Ale, Fede, la Michi. Basta"
E brava la nostra Lady A se ti schiodi da Milano per andare solo a Forte (o si dice Al Forte????) cosa speri di trovare?

Katzika Italian: Popi cosa fai domani?
Katzika Greek: Sono tutto il giorno a Menetes a preparare la Festa per la Madonna.
Katzika Italian: Che bello... posso venire?
Katzika Greek: Certo: dalle quattro apparecchiamo e dalle sei serviamo ai tavoli.
Katika Italian: E chi c'è?
Katzika Greek: Makis e Kostakis sicuro, poi non so. Vieni che poi si balla tutta la sera.
E brava la nostra Katzika Italian che si immerge appieno nell'esaltazione nucleare per una di quelle feste dei villaggi che celebrano i Santi andando avanti all night long.

Ora... qualcuno si chiederà perché le made in Forte sono Lady e la made in Karpathos sono katzika... a voi la risposta e a voi farmi sapere se è un complimento essere una lady o una katzika.

Seguitemi su Facebook e Instagram... Grazie Danai per la consulenza in fatto di diminutivi.

Ps: a proposito di Feste da segnalare l'Alonissos Traditiona Dance Festival che si svolgerà dal 7 al 10 luglio:

2 Risposta

  1. Ciao, Volevo solo precisare che Tassos e Tassoulis sono entrambi diminutivi di Anastassios. Lo so perché mio papà che è greco si chiama così! Un saluto e grazie per gli articoli!!

Lascia un commento