Non vi Piace il Vento e Volete un Paesaggio Verde: scoprite Itaca.

Itaca è stata la mia prima isola. All'epoca avevo 20 anni, zero capelli bianchi ed era la prima volta in cui andavo in Grecia.

A farmi rivivere i ricordi di questa prima estate ellenica è stato Massimiliano inviandomi oggi (12 Aprile) queste foto. Io ve le ripropongo immediatamente in quanto, si sa, una bella mini Gallery è la prima presentazione che un'Isola possa fare di se stessa:

Se grazie a queste immagini avete capito che il paesaggio non vi irrita troppo, leggi vi aggrada o lo amate, ecco  3 input per capire se può essere la vostra meta ideale:

Itaca non è soggetta raffiche rabbiose di meltemi: chi mi segue lo sa... io amo il meltemi ma molti di voi lo odiano (vero Gaja?). Ecco, allora, che se desiderate una destinazione meno selvaggia in quanto a "folate ribalta lettini e spettina capelli" Itaca può fare al caso vostro.

Itaca ha spiagge segrete: le potete raggiungere a piedi (vedi la spiaggia dell'ultima foto qui sopra) da Vathi o da Frikes oppure le potete conquistare a bordo di un barchino. Il mare è tendenzialmente calmo e quindi si può tranquillamente scegliere di affittare una barchetta onesta per scoprire, ogni giorno, il proprio luogo ideale.

Itaca è molto verde: se vi piacciono gli abbinamenti costa verde e lussureggiante + mare che vibra dal verde chiaro al verde smeraldo avete fatto bingo. I colori sono forti e vividi e vi fanno dimenticare lo spelacchiamento cicladico.

Itaca offre ancora piccoli villaggi sul mare: vedi Kioni. Io ci ero stata 20 anni fa e, vedendo ora le foto spulciate da Google, capisco che non è cambiata gran che. Come dire: ricordo come se fosse ieri quando noi, scesi dal taxi, venivamo guardati d come "animali rari"ai vecchietti con bastone e coppola seduti su una panchina. Mi sembra ieri e invece erano 20 anni fa!!!!!
Itaca e' Chic understatement: se poi volete fare gli "spandi" potete dire che, andando ad Itaca, scegliete una delle isole più amate da Carlo, il principe di Galles e da Diana che trascorsero qui parte della luna di miele. La cosa, a posteriori, non ha portato una gran fortuna ma questi sono altri discorsi.

Arrivati a queso punto, se decidete di andare a Itaca, io non potrei esservi molto utile dato che appunto, ci andai molto tempo fa. Quello che posso consigliarvi è di chiedere a Massimiliano di Horizon Travel che è proprio giù ora per capire quali sono gli alberghi e i panorami più affascinanti.

Vi lascio già la sua mail: massimiliano@horizonviaggi.it così risparmiate tempo dato che, purtroppo, ne abbiamo sempre di meno a disposizione. Ma cosa dite... Gli chiedo se mi prende come assistente e la prossima volta mi porta con lui????

Ecco altre due immagini di un Albergo di Itaca (con spiagge raggiungibili a piedi) e una nota finale: se siete terrorizzati dalle api potete trovarle in alcune spiagge. Ma la natura, si sa, è anche questo.

Ed ecco un ultimo scorcio dell'Isola:

Seguitemi su Facebook e Instagram.

Per Horizon Viaggi questo il link nel caso vi interessasse.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento